Questionari di autovalutazione:

Tiroidite cronica linfocitaria

In questa forma di tiroidite il parenchima viene attaccato e distrutto dal sistema immunitario cellulo-mediato e, in minor misura, da quello umorale.

La ghiandola può essere aumentata di volume (forma florida), ma anche normale o ridotta (forma atrofica), con ecostruttura disomogenea per la presenza di areole ipoecogene più o meno grandi che conferiscono una ecogenicità complessivamente ridotta a vario grado in funzione della gravità. E' dimostrato che l'ipoecogenicità è dovuta alla tiroidite diffusa ed è correlata con la condizione clinica di ipotiroidismo.

Tuttavia il quadro ecografico può variare da forme ad ecostruttura omogenea ipoecogena, a forme pseudolobulari con aspetto francamente disomogeneo, a forme dove prevale la componente fibrosa con ghiandola atrofica e, infine, a forme dove si identifica un nodo di tiroidite nel contesto della ghiandola.

Nel corso dell'indagine ecografica devono essere sempre ricercate eventuali stazioni linfonodali, descrivendole facendo riferimento alla classificazione di Robbins.

Ecografia Clinica. Busilacchi - Rapaccini. Idelson Gnocchi

L'ecografia nella patologia tiroidea - Teresa Rago, Aldo Pinchera, Paolo Vitti - Edizioni Plus - Pisa University Press