Crea sito

Power Doppler (PDI E DPDI): vediamolo insieme

Rispetto al color Doppler che analizza il segnale ricevuto sulla base delle frequenze e delle loro variazioni, il power Doppler analizza il segnale ricevuto sulla base dell'intensità dell'energia (power) riflessa al trasduttore. Il power Doppler registra un segnale solo se la frequenza ricevuta è diversa da quella emessa, cioè se vi è flusso. Da questo deriva che il power Doppler non può fornire informazioni sulla direzione del flusso ematico. Rispetto al color Doppler il PDI risulta molto sensibile anche per flussi molto lenti. Una evoluzione del PDI è rappresentata da software in grado di misurare l'ampiezza e quindi la direzione di flusso (DPDI), rappresentata da due colori, rosso in avvicinamento e blu in allontanamento.
Altro da leggere su: https://appuntiecografia.altervista.org/Arterie.html